Per prima cosa… AMATI…

Imparare ad amare se stessi è la strada che porta alla serenità, alla consapevolezza ed alla felicità. Ma da dove cominciare? Io direi… PRENDIAMOCI CURA DI NOI STESSI. Può sembrare un discorso egoistico, ma se lo si analizza meglio è esattamente il contrario. Se stiamo bene noi, da soli, singolarmente, saremo in grado di stare bene con gli altri, che siano amici, familiari, compagni di vita, figli… Se stiamo bene con noi stessi potremmo essere brave mogli, brave lavoratrici, brave mamme, brave sorelle, brave figlie.

E allora comincia ad ascoltarti, comincia a dedicarti una piccola pausa della giornata, anche solo 10 minuti, in cui sei sola, senza distrazioni, senza cellulare, senza musica… a pensare  a te …a pensare a degli errori fatti, al modo in cui hai reagito, se avresti potuto reagire in un altro modo e se puoi ancora rimediare… impara dagli errori, correggili se puoi e se ormai è troppo tardi cerca di fare tesoro dell’esperienza.

Impara ad agire sempre con amore… e per dimostrare amore nei confronti degli altri devi imparare ad amare te stesso… ad amare la tua mente… ad amare il tuo corpo RISPETTANDOLO!

NON RIMANDARE… COMINCIA SUBITO… COMINCIA DAL MATTINO

Purifica il tuo organismo e la tua mente. Coccolati sin dalla prima colazione. La colazione è il primo pasto dopo il digiuno notturno… è la carica della nostra giornata. Una ricca colazione sana ed equilibrata farà affrontare la giornata con la carica e l’umore giusti!

Qual è la colazione ideale?

The nutritivo (non uno qualunque, il the è un culto)

Fette biscottate

Marmellata senza zucchero

(ne trovate in commercio nei negozi bio e veg altrimenti trovate la mia ricetta nel Blog)

……e BUONGIORNO!

Facebook
Facebook
LinkedIn

Lascia un commento